Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

giovedì 21 aprile 2011

I biscotti Umberto




Considerato il costo dei biscotti,un anno mi sono messa a produrre biscotti di tutti i tipi,mi sono attrezzata con scatole che,ben chiuse,mantengono la fragranza dei biscotti e,dopo mesi di questa vita,sono ingrassata di non so quanti kg (meglio non dirlo!!!)

Allora mi sono data una calmata ed ora produco biscotti solo per mio marito che è l’unico che fa colazione con il latte.

Comunque la passione per i biscotti mi è rimasta e possiedo centinaia di ricette dei suddetti.



Impastare molto velocemente


500 g farina 00

200 ml latte (anche freddo di frigorifero)

140 g strutto

140 g zucchero semolato

un cucchiaino scarso di ammoniaca


Stendere col matterello su di un piano infarinato, passare i rebbi di una forchetta sulla sfoglia e tagliare a rettangoli con la rotella.


Mettere i biscotti su teglia ricoperta da carta forno ed infornare a 200° fino a doratura.


1 commento:

  1. anche io adoro i biscotti e questi sembrano proprio buoni ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...