Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

mercoledì 31 agosto 2011

I bottoncini di ciliegino secco

 

 

4

 

Vivo di passioni (alcuni amici mi dicono di “fissazioni”) ed ora è il periodo di quella del pomodoro secco.

Leggo,copio,incollo,mi documento,provo,riprovo,invento,penso e ripenso…..tutto intorno al pomodoro secco.

Per anni l’ho ignorato (“non ti curar di lui ma guarda e passa”),l’ho snobbato perché vivevo altre passioni come quella per la pasta di zucchero o quella per il cioccolato plastico o quella ancora per la pasta madre. Sono passioni intense ma,spesso, effimere,vanno e vengono spesso lasciando come traccia qualche kg di troppo e tante letture monotematiche.

Adoro leggere su tutto ciò che ruota intorno alla cucina ma c’è sempre un “oggetto” del mio desiderio ed ora è la volta del pomodoro,di questo rotondo,liscio,succoso,vermiglio,sensuale e saporito ortaggio nostrano che,grazie ai raggi del sole, si raggrinzisce ,si rimpicciolisce per poi gonfiarsi ed ammorbidirsi nuovamente con un po’ di acqua calda.

Un tempo era usuale vedere per le campagne siciliane donne con le gonne lunghe ed i fazzoletti in testa intente a portare al sole assi di legno con sopra tanti succosi pomodori rossi tagliati a metà. La sera le rientravano e l’indomani le uscivano nuovamente.

Oggi le donne in carriera non hanno più il tempo di fare queste cose (tranne le food blogger si intende!!!!).

 

3

Tovagliato CreativiTavola

 5

Ingredienti:

pomodorini ciliegino

sale

sole

olio extravergine d’oliva

 

Dopo aver lavato ed asciugato i pomodorini,tagliarli a metà ed esporli al sole con sopra pizzichi di sale.

Rientrarli appena il sole scompare.

Il giorno dopo rimetterli al sole premunendosi di girarli al fine di farli seccare da tutte e due le parti.

Dopo tre-quattro giorni di questo andirivieni il pomodorino è pronto,resta solo da conservarlo in sacchetti oppure metterlo sott’olio in un barattolino.

Si conserva per lungo tempo.

 

 1

 

2

41 commenti:

  1. Brava sono ottimi come contorno o per una antiapsto.

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia, avrei tante di quelle idee su come usarli... Potrei chiedere alla mia mamy, io non ho neanche un balcone dove poterli stendere :( Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Che bontà...peccato non possa preaparali, non ho dove esporli al sole!

    RispondiElimina
  4. Belli e buoniiii!!! Peccato non avere un luogo soleggiato per farli essiccare...brava :))

    RispondiElimina
  5. Allora? Sei tornata per restare oppure pensi di "svignartela" di nuovo?:-))))) Girandolona
    Io, ti dico la verità, sono un pò preoccupata per me. Sono esausta, stanca, priva di ogni idea e creatività! Cosa sarà? Stanchezza? Bohhh
    Le tue ultime ricette sono stupende, questi pomodori poi....li vorrei fare anch'io ma...non ne ho voglia! Uff.. Passerà secondo te?
    Domani, forse, spero di farcela con la volontà, ti spedisco il libro. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che buoni questi pomodorini....io per ora a parte le torte non riesco a pensare ad altro.
    A presto!

    RispondiElimina
  7. Abitando in Sicilia il sole non mi manca (mancano però altre cose!!!)e stando in campagna non ho problemi a stendere i pomodorini.
    Grazie a tutti e buona giornata.

    RispondiElimina
  8. Grazie Maria per i consigli, solo che non mi succede solo per la cucina, mi succede per tutto ciò che mi ruota intorno. Passerà presto, spero. Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Deliziosi...li ho appena postati anch'io seccandoli però nel forno!! Sono una vera golosità!!

    RispondiElimina
  10. qualcosa mi dice che e' roba buona!

    RispondiElimina
  11. Che buoniiii!! Io amo i pomodorini... secchi e sott'olio non riesco a resistergli! :))
    Io ho fatto i fichi secchi di recente sole rovente in Liguria...figuriamoci in quel di Sicilia ;)
    Vevi :)

    RispondiElimina
  12. ma mi hai letto nel pensiero?! è da tempo che mi sono fissata con questi procedimenti "antichi" ma di gran successo, solo che vivendo in appartamento mi sento molto limitata...ma vedere le tue foto stupende mi mette una fibrillazione addosso......bravissima!! a presto, ciao :)

    RispondiElimina
  13. So che sono ottimi. Mi ricordi la mia mamma quando si cimentava anche lei a farli. Da noi il sole non manca,vorrei provarci anch'io a seccarli!

    RispondiElimina
  14. tu puoi farli qui non si può non perché manchi il sole, ma assorbirebbero tanto di quel monossido di carbonio, vuoi che ti dica quanto costa il ciliegino di Pachino secco? io gli altri li compro sempre, li adoriamo a casa, ma il ciliegino ha un costo proibitivo, intorno ai 30, 35 euro al chilo, al mercato di Testaccio....baci

    RispondiElimina
  15. Ti ho risposto sul mio ma visto che non costa niente... :)
    Per essiccare i fichi con il sole rovente della settimana scorsa mi sono bastati 3/4 giorni!! Al secondo li ho girati per essiccarli da entrambi i lati!;)
    Baci

    Vevi

    RispondiElimina
  16. Che bontà!
    Anche io ho la passione per i pomodori secchi, ma non li ho mai fatti li ho sempre comprati.
    Mi prenderei volentieri quel barattolo, pieno di sole e sapore di Sicilia. :)

    RispondiElimina
  17. Che dire Mariabianca? davanti a tanta' bonta' sono rimasta a bocca aperta...aspettando che saltasse un pomodorino ahah!!invece niente...mmmhhh...mi tocchera' farli?non credo di riuscirci,sono alle prese col matrimonio di mio figlio...vabbè...l'anno prossimo...ricordamela sta ricetta eh!!! ciao ciao..

    RispondiElimina
  18. che meravigliaaa complimentoni

    RispondiElimina
  19. Certo che si stava davvero meglio qualche decennio d'anni fa, adesso noi donne lavoriamo quasi tutte e ci stiamo evolvendo in tante wonder woman esaurite!!
    Buona giornata!!
    Mariangela

    RispondiElimina
  20. Grazie per il consiglio!! Putroppo però non ho la planetaria :)
    Fa niente..mi piace impastare! Se poi il risultato è ottimo...si salvi chi può!;)
    Vevi :)

    RispondiElimina
  21. Ah dimenticavo posso farlo lievitare più di un'ora? O si gonfia troppo??
    Vevi

    RispondiElimina
  22. Questo per me è periodo di conserve da gustare poi in inverno, mi sa che proverò anche i tuoi pomodorini!
    A presto

    RispondiElimina
  23. Che brava che sei a far da te i pomodorini secchi... io ho la mamma che li prepara, anche perchè lei d'estate si sposta in un luogo dove il sole e il clima ventilato sono molto favorevoli. Bellissime anche le immagini... un bacione

    RispondiElimina
  24. in questo periodo condivido anche io la passione per il pomodoro secco.... impossibile resistergli.

    RispondiElimina
  25. Wow questa idea è ottima, non sapevo fosse così semplice!!!!

    RispondiElimina
  26. che bontà!!! bravissima

    RispondiElimina
  27. io compro i pomodori secchi, ma pachino secco non riesco a trovarlo,d eve essere squisito, purtroppo mi manca il bel sole della sicilia per poterli fare. baci e buona serata

    RispondiElimina
  28. Ciao Maria-:) ti dico solo una cosa: sei fantastica! pur non essendo una "mangiona" mi piacciono le cose fatte bene. Per cui, visto come cucini e come presenti i tuoi "elaborati", non posso esimermi dal diventare subito una tua fan!
    Domani stesso provo la torta salata allo yogurt.Ma la faccenda dei vasetti mi mette l'ansia.... Perchè si fa presto a dire un vasetto di questo uno di quello ma... quanto vanno riempito con precisione? mah!
    farò sapere. Chiudo col dirti che hai un blog meraviglioso!
    Un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina
  29. Io sono compulsiva con i pomodorini secchi...Mi annoto la tua ricetta. Un saluto.

    RispondiElimina
  30. Grazie a tutte,vi rispondo nei vostri blog.

    RispondiElimina
  31. Mamma mia che squisitezza!!!! Mai fatti, ma l'anno prossimo provvederò, fai delle foto strepitose, davvero complimenti!

    RispondiElimina
  32. quella dei pomodori secchi era una consuetudine quando per l'estate andavo a stare in campagna! Ora in città l'idea di esporre pomodori o qualsivoglia cosa sul balcone non mi passa neanche!!
    Tu che come dici ti sei documentata...ho letto da qualche parte di un metodo di essiccazione in forno....ne sai qualcosa?

    RispondiElimina
  33. Mariabiancaaaaaa! eccomi. Come promesso questa mattina mi sono messa di buzzo buono e ho fatto il tuo cake salato allo yogurt.... buonerrimo! e, per
    l'entusiasmo ho perfino pubblicato sul blog le foto del mio "elaborato", cosa che ha dell'eccezionale perchè fotografo poco di quel che faccio (motivo: in genere non ne vale davvero la pena!)
    Grazie e un bacione

    RispondiElimina
  34. Ciao, quest'anno i miei genitori dalla vacanza in Calabria hanno portato i pomodori secchi: che bontà!!! Ora li ho messi sott'olio, certo che i pachino sono tutt'altra cosa!!!
    Baci

    RispondiElimina
  35. Bella la tua prosa e bella la ricetta che sa di sole e di sapore..
    Ma quale sole ho avuto io quest'estate???
    E dire che il posto per esporre i pomodori al sole l'avrei!!!
    Baci

    RispondiElimina
  36. ciao mariabianca ! i tuoi pomodori bucano lo schermo !!! Una volta ci ho provato anche io, tanti anni fa, e quando tornavamo dal mare vedevo un po' dei miei pomodorini schiacciati sul marciapiede e mi dicevo "chissà che vento è venuto per riuscire a buttarmeli giù dal terrazzo" . Solo 20 anni dopo mio figlio mi ha confessato che con la sua amica facevano "il tiro del pomodoro "... complimenti per i pomodorini !!!!! ciao e un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  37. grazie carissima Mariabianca per l'attenzione....avevo immaginato fosse un'impresa a perdere!
    dovrò centellinare quelli nel vasetto che mi è stato donato nel cesto da una cara amica come vedi nel post
    baci

    RispondiElimina
  38. Mariabianca, mi sento di condividere e sposare in pieno questa tua passione per il rosso, succoso, invogliante, rosso pomodoro che secco e in conserva si fa ancora più gustoso ^_^
    Baci,


    p.s. per la futura vacanza-raduno a Favignana, io ci stò!!

    p.s.2 complimenti, bellissime le foto!

    RispondiElimina
  39. Ciao, ti scopro solo adesso con rammarico. Complimenti per i colori, gli odori ed i gusti del cibo che porti in tavola. Complimenti per i tuoi bocconcini di pomodorino secco, che vale la pena assaggiare per riscoprire il calore della Sicilia. Complimenti per la tua passione .....che si confonde con la mia! A presto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...