Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 26 dicembre 2011

I fidanzati integrali con cuori di carciofo e gamberi

3

E’ vero che dalle blogger ci si aspettano succulenti piatti elaborati ma è pur vero che, oltre al mestiere di moglie e di mamma, molte di noi,come si suol dire, si “guadagnano la pagnotta fuori casa” per cui,tra affanni,corse ed andirivieni,si trova solo il tempo per cucinare una buona pasta veloce veloce. Se poi la materia prima è data dalla pasta della fabbrica di Gragnano allora la “buona” pasta si trasforma in “ottima “ pasta.

 

 5 

Ingredienti:

350 g di pasta formato fidanzati integrali La Fabbrica Della Pasta Di Gragnano

500 g di gamberi

3 carciofi

3 spicchi d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale e peperoncino in polvere

prezzemolo

capperi di Pantelleria (pochi)

3 pomodori pelati

4-5 cucchiai di panna gran cucina al salmone Co.da.p

parmigiano grattugiato

 

Rosolare in olio gli spicchi d’aglio interi (per poi toglierli),aggiungere i cuori dei carciofi a fettine e cuocere a fuoco lento.

Poi unire i gamberi sgusciati, il sale,il peperoncino,un trito di prezzemolo,pochi capperi e tre pomodori pelati tagliuzzati.Finire di cuocere ed unire,in ultimo,la panna al salmone.

Cuocere i fidanzati (che avete capito? La pasta!!!!Hihihihihi…) e,quando sono ben al dente, scolarli e versarli in padella mantecando il tutto con un pugnetto di parmigiano.

Ora si impiatta e poi…..bon appetit a moi (si dice così? Ho quasi dimenticato il francese studiato a scuola).

 

 6

 

 8

padella in ceramica Domo

 1



21 commenti:

  1. vengo a pranzo da te!!!!

    RispondiElimina
  2. Ho appena finito di mangiare, ma questo piatto mi ha ristimolato l'appetito!

    Buone Feste

    RispondiElimina
  3. mai vista questa pasta dal nome così tenero! beh..in questo momento dopo le abbuffate guardo il piatto ammirata anche se il languorino non c'è. Ma ritorno con la fame addosso per gustarmelo appieno. Meraviglioso piatto cara!

    RispondiElimina
  4. ciao io non ho ancora pranzato x motivi di pulizia cucina causa frittura di pesce,ma tornando a noi se ti sono avanzati un pò mi autoinvito....ti auguro buone feste anche se in ritardo

    RispondiElimina
  5. Ma quanto deve essere buona. Bravissima! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao Mariabianca,nonostante sia tutt'altro che digiuna trovo questa pasta meravigliosa!!!!!!Complimenti e ancora auguri!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciso mariabianca, buonissimi!

    RispondiElimina
  8. Che ricetta appetitosa!Questo formato di pasta non lo conoscevo, mi piace troppo!Ciao e buon Santo Stefano!

    RispondiElimina
  9. Buonaaaa!!! Un bacione carissima.

    RispondiElimina
  10. Che buona questa pasta...Gragnano è sinonimo di qualita' e tu hai saputo condirla a puntino...colgo l'occasione per augurarti buone feste!!

    RispondiElimina
  11. Ciao, mi piace tanto l'introduzione al tuo blog:" mi chiamo Maria e sono una gran mangiona..." l'ho fatta leggere anche a mia moglie. Passo per il tuo blog a dare un occhiata e ti lascio questo segno, guardando questa pasta che mi fa venire fame alle 22,04; Il che è pericoloso per la linea. Per fortuna ho finito di pulire la cucina e il solo sporcarla per fare qualcosa mi fa passare la voglia :D Passa anche tu a farmi una visitina quando curiosi in giro; ciao e buone feste, o quello che ne rimane.

    RispondiElimina
  12. Ben vengano piatti semplici e gustosi come questo! Bellissimo il formato di pasta e anche gli abbinamenti per il condimento. Grazie per l'idea! Babi

    RispondiElimina
  13. che delizia e che aspetto..anche a quest'ora mi mette un acquolina in bocca!!!!! buone festeeee ;-)))

    RispondiElimina
  14. Che bontà...tanti auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  15. Ma che bel piatto di fidanzati!
    Passato bene il Natale? Buona giornata . Nani

    RispondiElimina
  16. un aspetto davvero invitante

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti ed ancora auguri,auguri,auguri!!!
    Appena posso vi vengo a trovare.

    RispondiElimina
  18. Che piatto appetitoso!!!..adoro il connubio terra/mare!! :-)
    Bacioni!!

    RispondiElimina
  19. ricetta inserita ,grazie a presto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...