Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 19 marzo 2012

I bauletti di carne al pesto verde di pistacchi su foglie di alloro

6

 

Non amo molto cucinare la carne ( e lo si vede dal non certo elevato numero di ricette postate).

Però se la carne è ben cucinata,magari con l’aggiunta di qualche ingrediente sfizioso,allora il profumino che aleggia in cucina invita a sedersi piacevolmente a tavola.

Gli involtini di carne,con i loro molteplici e variegati ripieni,rientrano in questa categoria.

Oggi ho voluto provare a mettere il magnifico pesto di pistacchi di Bronte dell’Azienda Solo Sole all’interno dei miei bauletti e,devo dire,ha  “ingentilito” le fettine rendendole molto appetibili.

11_thumb4

 

16

Ricetta postata da Maria Bianco su panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

250 g di fettine di lacerto tagliate sottilissime ( simil carpaccio)

100 g di mollica fresca di pane

15 g di uva passa cilena Life

pesto di pistacchi q.b. Solo Sole

80 g di provoletta a dadini

olio, sale e pepe q.b.

tante foglie secche di alloro

un bicchierino di Vinchef

una grossa cipolla

 

Distendere uniformemente, su ogni sottile fettina di lacerto appena salata, il pesto di pistacchi (circa mezzo cucchiaino); porre al centro un po’ di mollica di pane precedentemente condita con olio,sale e pepe,alcuni dadini di provoletta e l’uva passa tritata con il coltello. Chiudere a bauletto (senza usare filo da cucina o stuzzicadenti).

In una larga padella in ceramica mettere l’olio e creare sopra un letto di foglie di alloro.

Sulle foglie porre i bauletti,uno accanto all’altro ma,nel contempo,divisi da spesse fette di cipolla.

Accendere il gas e cuocere lentamente unendo dopo un poco il bicchierino di vinchef.

Lasciare quel tanto di sughetto che basta per intingerci un po’ di pane.

Il pranzo,almeno per oggi,è servito!!!!!!

 

13214

18 commenti:

  1. Anche io non amo cucinarla, ne' piu' di tanto mangiarla, ma questi si che mi attirano!

    RispondiElimina
  2. hanno un ottimo aspetto!!!
    bravissima
    ciaoooo

    RispondiElimina
  3. e niente, ogni volta poi penso sarebbe stato meglio non passare di qui...mi viene una fameeeeeeeee! Brava Maria e a prestissimo!

    RispondiElimina
  4. Pagherei per poter mangiare uno dei tuoi involtini, fantastici !!!

    RispondiElimina
  5. Qui oggi si respira aria e profumi di una bella sicilia, elegante e corposa nel piatto ^_^
    sò che i vegetariani mi detesteranno, ma che ci posso fare se io adoro la carne? ^_^
    Baci,
    Tiziana

    RispondiElimina
  6. Ho del pesto di pistacchi (regalo di una palermitana d.o.c.) che aspetta già da troppo di essere utilizzato, ora conosco il modo migliore per gustarlo!! ;-)
    Baci!

    RispondiElimina
  7. Senti cara...puoi mandare via quel passerotto che mi rompe sempre le ba....ma aspetta un attimo...mi è venuto casualmente di cliccare sul passero e mi è apparsa una pubblicità! Uff.. Mandalo da un'altra parte per favore! Maria... non riesco a leggere la ricetta perchè quel passero mi sta sempre in mezzo...sul serio! Ma da dove lo hai preso!

    RispondiElimina
  8. Ahahahah, Meri Meris...hai ragione però! I tuoi involtini sono una meraviglia. non ho mai mangiato il questo pesto...zero calorie, eh?? Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Questi involtini sono proprio sfiziosi. Deve essere proprio delizioso quel pesto di pistacchi!

    RispondiElimina
  10. L'uccellino è volato.................

    RispondiElimina
  11. ahhhhppperò! ora so come utilizzare quel pesto di pistacchi che ho in frigo!!!!
    che squisitezza devono essere questi bauletti :)))))

    RispondiElimina
  12. Grazie ragazze,siete sempre gentili!!!

    RispondiElimina
  13. Condivido con te la scarsa simpatia per la carne ma questi involtini mi invogliano un sacco!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. Neanche io sono molto amante della carne. Quando posso la evito! Ma gli involtini mi piacciono tantissimo, sia di carne rossa che di carne bianca.

    RispondiElimina
  15. Non ho mai assaggiato questo pesto, voglio provare a farlo o a cercarlo...un abbraccio

    RispondiElimina
  16. una carne squisita che ha impresso tutto il sapore della tua terra, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Da hambre solo con verlo, ¡impresionante!

    Besos

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...