Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

venerdì 16 marzo 2012

I cornetti di sfoglia alla liquirizia con confettura di fichi e limoni di Sorrento….. e collaborazione con Amarelli

4

Mi trovavo in frigorifero due confezioni di pasta sfoglia stesa ed ho voluto fare un dolce ed un salato.

Posto prima il dolce ( e prossimamente il salato) perchè desidero dirvi quanto,in questi semplici e facilissimi cornetti di sfoglia,ci stia bene il puro succo di liquirizia in polvere della Amarelli.

Una prova? I cornetti erano otto,ho avuto il tempo di cospargerli di zucchero e…..già erano finiti……

C’è un detto siciliano che così recita: “ megghiu rarimi a vestiri chi a manciari “

Ora traduco….” è meglio darmi (nel senso di mantenermi con) vestiti piuttosto che cibo”.

Sante parole!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

032

 

Ingredienti:

Una confezione di pasta sfoglia già stesa

una “ dolce” spolverata di  puro succo di liquirizia in polvere Amarelli

un barattolino di confettura extra di fichi e limoni di Sorrento Casa Barone

un barattolino di confettura extra di ciliegie del Monte Somma Casa Barone

una “ dolce “ spolverata di granella di nocciole Life

un tuorlo d’uovo diluito con un goccino di latte

zucchero al velo Zefiro Eridania

 

Aprire la confezione di pasta sfoglia (un bel cerchio steso e pronto per l’uso) e con un coltello tagliare la pasta in otto spicchi.

Porre al centro di ogni spicchio un po’ di granella di nocciole ed una cucchiaiata di confettura (in alcuni ciliegie,in altri fichi e limoni).

Arrotolare partendo dalla base larga del triangolo e dare infine una lieve curvatura alle punte.

Mescolare,in una ciotolina,il tuorlo d’uovo con un goccino di latte e spennellare con esso i cornetti.

Cospargere sopra i cornetti il succo di liquirizia in polvere.

In due cornetti non ho messo la liquirizia per il piacere di fare un confronto.

Devo riconoscere che molto più buoni erano quelli alla liquirizia!!!!!

Provateli…………………

Questi sono due dei tantissimi barattolini delle nuove confetture ricevute da Casa Barone. Sono buone? Direi di no……sono buonissime!!!

5

7

8

 

 

018

020

Già dal lontano XVI secolo la famiglia Amarelli aveva iniziato a commercializzare i rami sotterranei di una pianta: la liquirizia.

 

61

La liquirizia è nota per la sua azione antinfiammatoria,ha effetti benefici per l’apparato respiratorio e per quello digestivo,oltre ad un potere antiossidante.

Sapevate che Casanova la teneva sul comodino per ristorarsi durante le sue  battaglie amorose?

Dal bastoncino di radice alle liquirizie pure,spezzata,a favette o rombetti,con anice e con menta……la liquirizia Amarelli ha forme e gusti diversi.

E che dire del fior di sale alla liquirizia?

E dei tagliolini alla liquirizia?

55

 

58

21 commenti:

  1. Questo post è un attentato per una divoratrice di liquirizia!!! Allora la sfoglia è in freezer, la polvere di liqurizia c'è, la marmellata di fichi anche...devo solo mettermi all'opera! Arriva un profumino...Un bacione, buon we

    P.S. quanto mi intrica quel sale...

    RispondiElimina
  2. una golosità infinitaaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  3. Io amo la liquirizia e ne ho ancora un bel pò in dispensa.. devo assolutamente provare questi cornetti!

    RispondiElimina
  4. Mio marito ne andrebbe matto! :)...mi sa che devo proprio provarli questi cornetti! :)

    RispondiElimina
  5. Hai fatto dei cornetti speciali....il ripieno avrà sicuramente un busto super!!

    RispondiElimina
  6. c'è una sorpresa per te..vieni a vedere ^_^

    RispondiElimina
  7. Grazie a voi e buona giornata.

    P.S. Tina ho appena visto di essere in finale e sono veramente contenta.Grazie.

    RispondiElimina
  8. Amo la liquirizia devo assolutamente fare questi tuoi cornettini mi attirano tantissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. Devono essere deliziosi, e poi hanno un'aspetto stupendo!!

    RispondiElimina
  10. Che buoni!! Son venuti benissimo! Baci

    RispondiElimina
  11. Troppo bello questo detto "megghiu rarimi a vestiri chi a manciari".
    Deliziosi con la liquirizia.

    RispondiElimina
  12. La liquirizia alza la pressione. Quindi gli ipertesi non la possono mangiare...Chi soffre di pressione bassa, invece, se la può sgranocchiare...magari in questi cornetti qui, va?? Bravissimaaa!! Un bacione, buon wee.

    RispondiElimina
  13. che golosa collaborazione, io sono un'amante della liquirizia e cercherò questi prodotti. Ottimi anche i cornetti e che immagini da favola...bravissima Mariabianca. Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. e ci credo che erano già finiti! questi cornetti alla liquirizia sono una delizia!
    conosco bene Amarelli, sono stata anche a visitare la loro azienda a Rossano...è annesso anche un negozio....mamma mia che ci stava dentro...delle prelibatezze, ricordo dei cioccolatini alla liquirizia favolosi!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. che spettacolo *_*

    una idea sfiziosissima, e mi hai fatto venire voglia di marmellata mo !!!

    RispondiElimina
  16. Cornetti speciali, complimenti devono essere stati ottimi!!
    Da noi si dice "è meglio comprarti un paio di scarpe che invitarti a cena...!"
    tutto mondo è paese...
    Un grosso bacio

    RispondiElimina
  17. Uhhhh, quanto sono buoni i ornetti di sfoglia... Deliziosi!!!
    Complimenti per la tua nuova collaborazione.

    RispondiElimina
  18. Sei stata avara! Ne hai fatti solo otto! E se per caso un'amica passava da quelle parti? Tipo me per esempio???? Certo è improbabile... stai un po' lontanuccio! Però bisogna anche pensare a queste variabili se tu sforni cornetti così buoni!!!, o no?

    RispondiElimina
  19. Anch'io conosco bene la Amarelli, visto che abito a pochi km da loro. Questi cornetti sono meravigliosi, davvero invitanti, complimenti.

    RispondiElimina
  20. che buoni gli amarelli, la migliore liquirizia assaggiata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...