Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

giovedì 13 febbraio 2014

Le palline fritte di farina di riso con zucchero e cannella

 

1

I dolci sono tutti buoni ( se ben fatti ) ma quelli fritti…….una delizia!!!!

Ho tratto spunto per questa ricetta da un post di   “ La cucina di Nannina “.

Ho aggiunto la farina 00 ( che non era contemplata nella ricetta ),ho diminuito le dosi di mandorle e farina di riso,ho modificato la forma ed ecco i miei dolcetti fritti.

Provateli perchè sono buonissimi oltre che facilissimi.

 

Queste palline le ho nascoste….per mangiarle solo io…ahahahah…..non è vero!!!

2

Ricetta postata da Maria Bianco in “ panzaepresenza.blogspot.it “

Ingredienti:

165 g di farina di riso – 85 g di farina 00 – 75 g di mandorle bianche -

40 g di burro – 500 g di latte – un uovo – 3 tuorli – 50 g di zucchero – poco succo di limone – un pizzico di sale – mezza bustina di lievito per dolci -

Inoltre:

zucchero al velo e cannella in polvere q.b.

olio per friggere

 

In un tegamino mettere il latte,il burro a pezzetti ed un pizzico di sale; accendere il fuoco e, appena raggiunto il bollore, aggiungere subito lo zucchero,la farina 00,la farina di riso e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Cuocere due minuti circa e spegnere il fuoco.

Aggiungere prima l’uovo intero e poi i tuorli mescolando bene.

Unire infine poco succo di limone,le mandorle tritate finemente e la mezza bustina di lievito.

Versare l’impasto su un ripiano infarinato ed attendere il raffreddamento.

Prelevare pezzetti di pasta e formare tante piccole palline.

Friggerle in abbondante olio.

Spolverizzarle di zucchero al velo misto ad un poco di cannella in polvere.

Come per quasi tutti i dolci fritti è conveniente mangiarli appena fatti.

5

 

7

 

3

 

8



22 commenti:

  1. ti sono venute perfettamente tutte uguali e che dire condivido in pieno i dolci sono buoni ...ma fritti sono strabuoni!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. che meraviglia, bellissime e golose, complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Sembrano deliziose....come le ciliegie ....una tira l'altra!
    notte notte
    Z&C

    RispondiElimina
  4. si dice che anche una ciabatta le e bona fritta ^__^ sono molto invitanti le mangio con gli occhi ..
    lia

    RispondiElimina
  5. Vero, i fritti sono insuperabili e queste sembrano deliziose...già ce le vedo come dessert accompagnate da una cremina alla vaniglia...

    RispondiElimina
  6. Splendide! E usando tutta farina di riso, come da ricetta originale, sono pure gluten free! Me le segno da provare senz'altro, per la felicità della mia nipotina.

    RispondiElimina
  7. che deliziosi bocconcini Maria !

    RispondiElimina
  8. Grazie a voi e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Ciao Mariabianca, grazie per il commento, è una grande gioia sapere che hai apprezzato la ricetta, sei simpaticissima, adesso proverò io la tua, perchè cone te anche io amo fare i dolci e gli impasti di ogni genere, tanti auguri di buon San Valentino, un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  10. golose golose e molto profumate, una tira l'altra come le ciliege!
    Io ti applaudo come sempre, perchè fai sempre delle ottime ricette.
    Sorrisi a profusione :-D

    RispondiElimina
  11. Maria alla riscossa ! Questa si che è una ricetta con le " palle " ! Felice giornata dell ' amore.

    RispondiElimina
  12. Ahahahahah.......sei unica cara amica!

    RispondiElimina
  13. mihhh chi su sapuriti!! ma brava bedda mia, una chilata mi la manciassi! in bocca al lupo per il contest e bacioni

    RispondiElimina
  14. CIAO, ogni tanto ci si rivede, stavo pensando di partecipare anche io a questo contest e tra le ricette mi ritrovo... queste palline golosissime, a presto e buon lavoro.

    RispondiElimina
  15. E' vero, è vero... era buona la prima! Li hai nascosti per mangiarli tu! Perché tu in primis sai quanto sono buone le palline, e mi sembra anche giusto pagarti il dazio! Buona la ricetta di Nannina, e buona la tua elaborazione... Insomma fritto è bello, è buono e ce lo papparemmo tutti i giorni.... Ma ahimé... Vedo che continui a scrivere che sei tu che scrivi fotografi e posti... Hahahahaha!!!! Ma va???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni ricetta è regolarmente copiata,bella o brutta che sia.
      Ma non si annoiano?

      Elimina
  16. Devono essere buonissime!! E poi sono perfette, tutte uguali!

    RispondiElimina
  17. adoro i dolci fritti e queste palline sono stupende!!!!! come fai a farle tutte uguali.????? io non ci riesco maiiiii!!!!!!
    bacioni amica mia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia stata fortuna.....ahahahahah..

      Elimina
  18. Vi ringrazio,buona domenica a voi.

    RispondiElimina
  19. sono una tira l'altraaaaaaaaa!!! bravissima!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...