Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 15 settembre 2014

Le polpettine di carne glassate al limone con profumo di basilico

6

Un piatto fresco dall’intenso profumo di limone.

 

Adoro le polpettine specialmente se  “ tuffate” nella salsa di pomodoro ma queste,con la loro glassa derivante dal connubio farina-limone e basilico,mi hanno conquistata……….

 

22tris

 


Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

200 g di manzo tritato

25 g pangrattato

40 g di pane

25 g parmigiano reggiano grattugiato

Un uovo

Farina 00

Latte

Acqua calda

Abbondante basilico

prezzemolo

Scorza grattugiata di mezzo limone

50 ml di succo di limone

Sale e pepe q.b.

25 g di burro

Olio extravergine d’oliva

 

 

Inoltre:
grattugia Microplane


In una ciotola mettere a bagno il pane spezzettato nel latte.

In un’altra ciotola inserire la carne e condirla con prezzemolo tritato,sale e pepe,pangrattato,parmigiano,scorza grattugiata di limone. Aggiungere il pane, precedentemente messo a bagno nel latte,strizzato con le mani e preparare delle tonde polpettine di carne.

Passarle nella farina e rosolarle dolcemente in padella con olio e burro.

Aggiungere il succo del limone ed un po’ di acqua calda continuando la cottura.

A metà cottura aggiungere un bel trito di odoroso basilico ed un pochino di scorza grattugiata di limone. Ogni tanto mescolare il tutto coprendo le polpettine con la glassa che si va formando.

2

  5

13 commenti:

  1. Ne posso avere una ventina ? Dai, spuntìno di mezza notte....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se abitassimo vicine.....
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. una tira l'altra e finirei il vassoio !

    RispondiElimina
  3. Alle polpette nessuno sa mai resistere!!!

    RispondiElimina
  4. e devo ammettere che, come al solito, hai conquistato me con queste deliziose polpette!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. Buone; semplici e davvero gustose. Brava, ottima idea per evitare il fritto.

    RispondiElimina
  6. Buonissime e gustosissime queste tue polpettine! Bellissima presentazione! Complimenti!
    Ho aperto un nuovo blog, mi farebbe molto piacere se tu venissi a trovarmi! Grazieee
    Ti abbraccio
    ciaooo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con piacere,è sempre bello conoscere nuovi blog di cucina.

      Elimina
  7. Perchè mia cara Maria Bianca le polpettine ti fanno venire sempre l'acquolina in bocca?
    Che splendido blog , dove sembra tutto così usuale , come sedersi a tavola con te , pronte a consumare qualcosa.
    Bello è l'unirsi ai tuoi amici e così ho fatto, sperando in un tuo gradito ricambio.. Un bacio e buona serata!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...