Informazioni personali

La mia foto
Mi chiamo Maria e sono una gran mangiona. Mi piace tutto ad eccezione del cibo cucinato male. Mi piace cucinare sempre nuove pietanze e quando non ho piatti e padelle da lavare, mi sento triste. La mia cucina è ricchissima di caccavelle di tutti i tipi; il solo vederle in un negozio mi fa soffrire: le voglio a casa mia!!! Prediligo i dolci e tutti gli impasti lievitati ma non disdegno il resto. La mia vita ruota intorno a due pilastri: la culinaria e la scuola infatti, se mi cercate, mi trovate o in cucina o in un'aula scolastica. Ho aperto questo blog per conservare le ricette provate e poi perchè non voglio essere obsoleta e desidero dimenticare il buon vecchio quaderno di ricette scritte a mano.

Cerca nel blog

lunedì 26 giugno 2017

Il risotto alle verdure con montasio e granella di cucunci


3



1

Non ho molta voglia di cucinare, se potessi mi nutrirei esclusivamente di brioche con gelato o cono biscottato con gelato……eppure continuo a cucinare e fare il mio dovere di moglie e madre.

Oggi un semplice risotto alle verdure ma con qualcosa in più…………



Ricetta postata da Maria Bianco in panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti:

320 g di riso carnaroli – due scalogni – olio extravergine d’oliva – un bicchierino di vino bianco secco – una noce di burro – 250 g di peperoncini dolci varietà friggitello- una zucchina genovese – 50 g di formaggio montasio a dadini – sale e peperoncino – 870 g di brodo vegetale – parmigiano grattugiato – granella di cucunci Bonomo e Giglio -



In una padella rosolare in olio i friggitelli e la zucchina a dadini; unire sale, peperoncino e cuocere coperto.

In tegame rosolare in olio due scalogni tritati; aggiungere il riso carnaroli e fare tostare. Poi unire il bicchierino di vino bianco e sfumare. Dopo aggiungere a poco a poco il brodo vegetale caldo e cuocere il riso. Verso fine cottura aggiungere le verdure precedentemente cotte.

Terminare con una noce di burro, il formaggio montasio a dadini, un pugnetto di parmigiano grattugiato ed un altro pizzico di peperoncino. Riposare il risotto in tegame per due minuti con coperchio.

Servire il risotto con un po’ di granella di cucunci sopra che darà croccantezza ed un sapore particolare al piatto. 


6



7



4


6 commenti:

  1. Matrimonio tra ingredienti nordici e mediterranei: brava!

    RispondiElimina
  2. adoro i cucunci e quando li trovo li compero sempre!Bella ricetta Maria, un insieme di sapori indovinato ! Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova questa granella di cucunci, ottima!

      Elimina
  3. Un risottino bello cremoso come piace a me!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...